Crea sito

Posts Tagged ‘etica’

104.


Ci sono occasioni in cui la rudezza è una forma indiretta di gentilezza, mentre la gentilezza diretta rappresenta una sottile mancanza di rispetto.

 
 
 
 

100.


La scelta giusta è la scelta fatta.

 
 
  

99.


Il piacere più vizioso di tutti è quello dell’autocommiserazione.

 

 

86.



"Pazzi" sono quegli uomini che vivono secondo le proprie regole disperando d’essere all’altezza di quelle imposte dagli altri, "grandi" sono coloro che vivono seconde le proprie regole perché così piace loro e non accettano tutto ciò che nella socialità rappresenta una forma di schiavitù, uomini "mediocri", ossia la maggiornaza degli uomini, quelli che, spesso non rendendosene conto, non chiedono di meglio dalla vita, e per ciò s’impegnano, che ottenere il rispetto e l’ammirazione altrui.

   
   

80.


Uno dei motivi principali del dilagare dell’infelicità nelle società occidentali è che qui tutti pensano di avere il dovere di essere felici mentre non comprendono di avere solo il diritto di soffrire.
 
 
 
 

77.

L’essere più infelice è quello che mente agli altri ma non a se stesso. Nel suo peccato è già la sua punizione.

    

   

74.

Ci sono uomini le cui menzogne sono talmente frequenti e con le gambe corte che infine risultano persino più sinceri – perchè più innocui –  di coloro che invece mentono poco ma con più astuzia.

   

67.


Da un punto di vista "metamorale" l’elemento costante dell’esistenza umana sarebbe la menzogna. Ma tale punto di vista non è possibile.

 

 

  

61.

 

Finché si è egoisti si è anche infelici ma l’egoismo va trasceso, non vietato dalla morale, la quale invece lo rende attraente.

 

 

     

55.

 

Cerchi la conoscenza e l’onore pretendi d’avere. Ma onore e conoscenza  fanno sempre la guerra.