Crea sito

Archive for luglio, 2008

75.

Per crudeli leggi naturali le donne, durante il corteggiamento, sono attratte da uomini simili a sgherri  e spronate da quelle a trasformarli in santi una volta che abbiano ceduto loro. Le stesse leggi beffarde agiscono negli uomini in senso opposto: essi corteggeranno più volentieri le donne sante ma, una volta conquistate, le vorranno puttane.

  
 

74.

Ci sono uomini le cui menzogne sono talmente frequenti e con le gambe corte che infine risultano persino più sinceri – perchè più innocui –  di coloro che invece mentono poco ma con più astuzia.

   

73.

Chi non crede alla verità dovrebbe starsene zitto.

 

72.

Il pensatore vuol penetrare tutto col pensiero, cosicché tutto sia in suo potere, ma ogni pensiero è come un dardo: ciò che colpisce viene ucciso. Così, alla fine, al pensatore non resta altro che colpire se stesso. Allora, e solo allora, egli inizia a vivere…

 
  

71.

La sofferenza è la forma in cui si esprime l’inadeguatezza della conoscenza..


   

70.

 

Una conoscenza pura dovrebbe essere slegata, da un punto di vista psicologico, da qualsiasi intenzione. Naturalmente anche io ho le mie “buone intenzioni” per affermare ciò…